TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE DI STRUTTURE E SERVIZI TURISTICI
EDIZIONE 2019/2021

Info

Area Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali –Turismo
Ambito Turismo e Attività culturali
Figura Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico-ricettive

Sedi del corso

Istituto M. Rigoni Stern

via Matteotti 155 ASIAGO (VI)
asiago@itsturismo.it
www.itsturismo.it

DATA INIZIO CORSO

30/10/2019

DATA FINE CORSO

30/06/2021

REFERENTI

Maria Carla Furlan | direzione@itsturismo.it | 3356365190


DESCRIZIONE DEL CORSO

Il percorso mira a formare figure altamente specializzate in grado di operare nelle imprese turistiche e nella gestione delle destinazioni, in particolare in quelle rurali e montane, vocate a un turismo green e sportivo.

La scelta di una sede in montagna, ad Asiago, ha l’obiettivo di creare un percorso di eccellenza per la formazione e l’innovazione nel campo dell’ospitalità e della gestione di eventi sportivi.

La sede vicentina offre infatti il vantaggio di poter vivere un’esperienza formativa in un territorio di in cui è naturale la propensione alla valorizzazione dei servizi e prodotti legati ai trend del green, dell’eco-sostenibilità, della gestione e organizzazione di eventi sportivi rilevanti, senza rinunciare agli scambi con le altre realtà turistiche.

L’obiettivo del corso è quello di formare un tecnico specializzato che, oltre alle competenze linguistiche, gestionali e tecniche, sviluppi delle competenze trasversali che lo portino a valorizzare i prodotti locali e ad aiutare le imprese ad accogliere gli stimoli dell’innovazione mantenendo quell’indispensabile legame con il territorio.

COMPETENZE PROFESSIONALI

Identikit dell’Hospitality Manager formato nella sede di Asiago:

ha competenze specifiche di comunicazione e marketing, sia off-line che on-line;utilizza strumenti aggiornati per un’ottimale gestione dei processi aziendali;conosce i principali strumenti informatici per rilevare e analizzare i trend di mercato;partecipa all’ organizzazione di eventi nazionali e internazionali, in particolare sportivi, contribuendo ad accrescere l’expertice nella gestione di progetti;sa proporre prodotti turistici sostenibili e in linea con le identità territoriali;conosce le tecniche dell’intermediazione dei viaggi e dei trasporticonosce le tecniche di accoglienza nei vari ambiti, da quelli della hotellerie a quelli della destinazione.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

L’ITS Turismo mira a formare figure di assistenti alla direzione nelle imprese ricettive, ma anche responsabili dell’accoglienza, addetti al marketing e alle vendite, al booking e al back office; operatori di agenzie di viaggi (tradizionali e on line) ed organizzatori di itinerari turistici ed eventi.

La conoscenza degli strumenti di gestione e di comunicazione anche nelle loro espressioni legate alle nuove tecnologie e la padronanza delle lingue, ottenute sia in aula che tramite il contatto con le aziende, permette ai diplomati ITS Turismo un rapido inserimento nelle aziende turistiche.

REQUISITI D'ACCESSO

Il corso è riservato a diplomati o laureati, dinamici e motivati , che vogliono formarsi nell’Hospitality Management.

Per la sede di Asiago ci sono 25 posti disponibili.

Per partecipare è necessario superare un esame di ammissione, composto da:

test attitudinale di cultura generale e turistica, informatica e lingua inglese;colloquio motivazionale, anche in lingua inglese;valutazione curriculum

La quota di iscrizione è di euro 500,00 l’anno.

E’ previsto l’acquisto e l’utilizzo di una divisa.

Grazie ai contributi della Regione Veneto sarà possibile erogare un contributo per la residenzialità in loco a 15 studenti residenti fuori dall’Altopiano Di Asiago.

DURATA E STAGE

Il corso dura 1800 ore complessive, distribuite su due annualità e così suddivise:

il 60% delle ore è destinato a Laboratori e Project Work (lezioni in aula, simulazioni pratiche, testimonianze, seminari, visite di studio, ecc.);il 40% delle ore è dedicato allo stage in azienda, parte integrante del percorso formativo.

Il periodo di stage si svolge in imprese ed enti qualificati del Veneto con. possibilità di estensione a livello nazionale e internazionale, questo grazie al programma Erasmus+.

Il 60% delle ore di lezione è tenuto da professionisti del settore e l’attività didattica prevede molti laboratori, project work, casi studio, visite aziendali.

Le lezioni si tengono dal lunedì al venerdì, per un totale di 28 ore settimanali in media.

La frequenza è obbligatoria almeno per l’80% delle ore complessive.

CERTIFICAZIONI FINALI

-       V° livello Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF- European Qualification Framework))

-       Certificato di RSPP nelle imprese turistiche

-       Certificato di preposto per la sicurezza, antincendio e primo soccorso Rischio Medio


PIANO DI STUDI 1° ANNO

Lingua Inglese

Lingua tedesca

Informatica per l'economia

Sicurezza

Economia delle aziende turistiche

Marketing

I mercati per le aree interne

Strategie e sostenibilità nel turismo

Tecniche di comunicazione

team Buliding

Web marketing


PIANO DI STUDI 2° ANNO

Lingua inglese

Lingua tedesca

Web marketing e multimedialtà

Contabilità e budgenting

Tecniche di gestione dello sport e del benessere

Supporto all'imprenditorialtà

revenue management





NOTE

L’attività didattica sarà sviluppata secondo formule di didattica innovativa (laboratori, visite e affiancamenti aziendali, project work).


Fondazione

ITS TURISMO VENETO